ServiceNow si impegna a offrire a tutti un modo migliore di lavorare attraverso la sua piattaforma basata su cloud. Più di 7700 clienti aziendali globali* si affidano alla piattaforma cloud e alle soluzioni intelligenti di ServiceNow per ottimizzare i processi, abbattere i silos e creare valore per l’azienda.

ServiceNow, al primo posto tra le imprese innovative secondo Forbes (2022), è una delle aziende SaaS in più rapida crescita al mondo. Una tale crescita può essere raggiunta solo con un robusto processo decisionale che investe ogni funzione aziendale. È per questo motivo che quasi la metà del personale di ServiceNow (oltre 11.000 utenti attivi al mese) utilizza le analisi basate sulla sua piattaforma dati aziendale (EDP).

La migrazione su Snowflake della piattaforma dati di ServiceNow ha aiutato l’azienda a democratizzare i dati, accelerare l’innovazione e ottenere scalabilità illimitata per l’archiviazione e l’elaborazione dei dati. 

Costruire per il futuro

La mission del team dati e analisi centrale di ServiceNow è permettere a ogni ruolo nell’azienda di prendere decisioni data‑driven. Ciò richiede una robusta infrastruttura e sistemi in grado di scalare al passo con la crescita. Per realizzare questo obiettivo, ServiceNow ha deciso di spostare il suo ecosistema di dati su Snowflake Data Cloud. 

Prima del passaggio a Snowflake, il team doveva dedicare molto tempo alla gestione e alla manutenzione dell’ecosistema SAP HANA. L’esecuzione di un singolo aggiornamento dell’ecosistema HANA on‑premise richiedeva un notevole investimento di tempo nella progettazione e nel collaudo, nonché diversi giorni di pianificazione, test, implementazione e inattività del sistema. I lunghi progetti infrastrutturali necessari per scalare la capacità di archiviazione e di elaborazione distoglievano i talenti tecnici dalle attività più innovative. La creazione di modelli e la supervisione della sicurezza presentavano notevoli sfide per il team.

Alla ricerca di una soluzione completa per democratizzare i processi decisionali data‑driven e incentivare l’innovazione su vasta scala, ServiceNow ha iniziato a esaminare le opportunità di trasformazione radicale della sua piattaforma EDP. “Abbiamo valutato vari prodotti, database e piattaforme tenendo in considerazione la scala della crescita futura, l’innovazione e la facilità di gestione per garantire l’allineamento alle nostre esigenze aziendali in evoluzione”, spiega Ankit Agrawal, Director, Data & Analytics di ServiceNow.

Snowflake Data Cloud soddisfa i requisiti aziendali fondamentali di ServiceNow in materia di piattaforma dati.

  • Esecuzione su vasta scala: la scalabilità quasi infinita della capacità di archiviazione e di calcolo di Snowflake supporta più facilmente workload più complessi, per una varietà di data product e un’ampia base di utenti.
  • Sicurezza centralizzata dei dati: le funzionalità di sicurezza a livello di colonna, Row Access Policies, Object Tagging e Dynamic Data Masking di Snowflake soddisfano gli obiettivi di sicurezza e governance dei dati di ServiceNow.
  • Facilità di gestione: l’infrastruttura completamente gestita e la manutenzione quasi inesistente di Snowflake lasciano gli ingegneri liberi di concentrarsi su progetti di maggiore impatto.

ServiceNow ha completato la migrazione a Snowflake in appena un anno, assicurando una transizione fluida a migliaia di utenti

ServiceNow ha migrato la sua infrastruttura fondamentale per i dati e l’analisi, composta da migliaia di modelli, tabelle e processi, oltre a un ecosistema di svariati terabyte di dati in un solo anno, senza alcun impatto sul business. Tutti i data product hanno continuato a funzionare nella loro forma esistente per fornire funzionalità di analisi dei dati e ML a una base di oltre 11.000 utenti interni. Come spiega Siva Prasad, Senior Director, Data Platform: “Non abbiamo interrotto né chiesto agli utenti di sospendere alcun processo aziendale. Abbiamo fatto tutto in parallelo”. 

Il successo del piano di migrazione è da attribuirsi in buona parte a un’attenta pianificazione e a un’accurata implementazione con:

Chiari parametri per il successo: la velocità di implementazione non era l’unico indicatore del successo. ServiceNow ha stabilito anche obiettivi per il miglioramento delle prestazioni, la scalabilità, i tempi di attività, la governance e il costo, che sono stati completamente soddisfatti con Snowflake.

Strategia “lift‑and‑shift”: l’ambiziosa tempistica di migrazione di ServiceNow ha richiesto una strategia di trasferimento senza modifiche, detta anche “lift‑and‑shift”, invece di una riprogettazione completa.

Ecosistema Snowflake: la capacità di Snowflake di funzionare con un’ampia gamma di strumenti e tecnologie leader del settore, come HVR e Matillion, ha accelerato l’implementazione e ridotto la necessità di progettazioni ad hoc.

Partner per i servizi e Resident Solution Architect (RSA) di Snowflake: la collaborazione con partner dedicati ha aiutato a rimanere concentrati sulla gestione delle regolari attività aziendali quotidiane, i Resident Solution Architect di Snowflake hanno agevolato la comprensione delle caratteristiche e delle funzionalità di Snowflake, accelerando l’implementazione.

Comunicazione proattiva: la serie “EDP Friday” di ServiceNow ha riunito vari partecipanti per discutere e condividere le lezioni apprese durante la migrazione. La pubblicazione di aggiornamenti su un sito web interno ha mantenuto al corrente tutti i team.

Promuovere l’innovazione data‑driven in ServiceNow

Il Data Cloud democratizza e migliora i processi decisionali data‑driven in ServiceNow, abilitando una varietà di data product, insight, grafi di conoscenza, soluzioni di intelligence zero‑click, modelli predittivi e prodotti self service. L’uso di API per trasmettere i dati da Snowflake a più di 25 applicazioni aziendali, compresa la piattaforma interna di ServiceNow, aumenta l’efficienza in tutta l’organizzazione.

Sfruttando Snowflake per supportare nuovi insight, applicazioni e funzionalità self service, ServiceNow sarà in grado di fornire i dati a più persone e democratizzare i processi decisionali data‑driven per ogni ruolo all’interno dell’organizzazione.

Scopri di più su Snowflake Data Cloud e sui motivi per migrare oggi stesso.

*Clienti aziendali globali al termine dell’anno finanziario 2022